Codice disciplinare

A seguito della firma definitiva del CCNL Comparto Scuola 2016/18, avvenuta in data 19/04/2018, è pubblicato nella Sezione Amministrazione Trasparente il “Codice Disciplinare” del personale ATA, ai sensi dell’art. 13, comma 11 del CCNL citato e dell’art. 55, comma 2 del D.Lgs 165/2001. Il nuovo codice entrerà in vigore a partire dal giorno 12 maggio. Per quanto concerne la responsabilità disciplinare del personale docente ed educativo, nelle more della sessione negoziale, si evidenziano le modifiche introdotte dal comma 3 dell’art. 29 del citato CCNL alla disciplina della sanzione della destituzione irrogabile al personale docente ed educativo ai sensi dell’art. 498 del T.U. n. 297/94. L’art. 55, comma 2, del D.Lgs 165/2001, stabilisce che la pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione del codice disciplinare equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.

Codice Disciplinare (da art. 13 a art. 17)

Codice Disciplinare art. 29

 

Ai sensi del d.lgs. 150/99 viene pubblicato sul sito  dell’Istituto:

  • la normativa prevista dal T.U. 297/74 (parte III , Titolo I , Capo IV) in materia di codice disciplinare,
  • la normativa prevista dall’ allegato 2 al CCNL comparto scuola (Codice di comportamento dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni )
  • il capo IX   Norme disciplinati per il personale Amministrativo, tecnico, ausiliario,
  • il capo IX   Norme disciplinati per il personale docente,
  • il D.lgs 165/2001  aggiornato dal d.lgs 150/2009 (decreto Brunetta)

La pubblicazione sul sito istituzionale della Scuola di tali documenti equivale a tutti gli effetti alla loro affissione all'ingresso della sede di lavoro, così come prescrive la modifica all'art. 55 del D. Lgsl. 165/2001 allegato.

 

CCNL

Codice comportamento dipendenti pubblici

Dlgs 165 2001 aggiornato

TU 294 del 16.04.94